Catania, tentano di rubare giara: arrestati - Live Sicilia

Stavano tentando di rubare una preziosa giara, fermati

I carabinieri hanno arrestato due catanesi
TRECASTAGNI
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – I Carabinieri della Stazione di Trecastagni hanno arrestato in flagranza di reato un 50enne e una 29enne entrambi catanesi, in quanto gravemente indiziati di tentato furto aggravato in concorso. Nel corso della scorsa mattinata è pervenuta una segnalazione tramite il 112 Numero Unico Emergenza da parte di un residente, che ha notato movimenti sospetti nel giardino di un’abitazione di via Madonna di Tre Monti laddove il 50enne, a mani nude, stava “alleggerendo” una giara del terreno ed aveva estirpato la pianta per renderla trasportabile.

L’uomo, che si è accorto di non essere passato inosservato, ha deciso di desistere dal trafugare la giara (del valore economico di circa 1.000 euro), dandosi alla fuga e raggiungendo la complice 29enne che lo attendeva a bordo di una Fiat Idea sulla strada prospicente al cancelletto pedonale dell’abitazione. 

I carabinieri, intervenuti tempestivamente si sono messi sulle tracce della Fiat Idea e poco dopo hanno intercettato, proprio in quella zona, il veicolo segnalato procedendo a bloccare e ad identificare l’uomo e la donna, già peraltro noti ai militari per pregresse vicende giudiziarie.  

L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto, disponendo solo nei confronti del 50enne la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.