Catania, Lanfranco Zappalà fa sul serio: "Ecco la mia lista civica"

Lanfranco Zappalà fa sul serio: “Ecco la mia lista civica”

Pronto il logo per la candidatura a sindaco di Catania: "Auspico un dialogo con il Terzo polo, il Pd e tutte le forze riformiste e democratiche contro chi ha mal amministrato la città".
CATANIA
di
1 Commenti Condividi

CATANIA. La notizia della sua discesa in campo, Lanfranco Zappalà l’aveva ufficializzata già la scorsa estate. Oggi, il consigliere di Palazzo degli Elefanti comincia a fare sul serio e sulla sua pagina Facebook ha già rilanciato il logo della sua candidatura a sindaco.
E a chi parla di fuga in avanti lui, senza scomporsi, risponde in modo netto e categorico: “Io ci metto la faccia un anno prima. Gli altri cosa stanno facendo?”.

“Rimettere in moto la città”

Ed in una città senza sindaco e senza giunta, con un commissario che ha il compito di “traghettarla” sino alle prossime elezioni di primavera, Zappalà spiega che non intende in alcun modo perdere tempo:
“Una programma serio e persone serie, che intendono risollevare la nostra città, non possono pensarci l’ultimo giorno – racconta a LiveSiciliaCatania -. Per rimettere in moto la città occorre partire molto tempo prima. Personalmente, ritengo di conoscere la città meglio di chiunque altro: una città che mi ha dato tanto ed alla quale intendo continuare a dare tanto”.

Lista civica e Terzo polo

“Parto con la mia lista civica – prosegue Zappalà – ma intendo avviare un dialogo forte con il terzo polo e con il Pd: sarebbe un laboratorio politico molto interessante per Catania. Di certo, va creato un fronte riformista e democratico che contrasti chi ha mal amministrato la città”.
La partita per le amministrative etnee è ufficialmente scattata.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    TARI aumentata,un macigno per sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *