Scordia, Conte su voto di scambio: "Stare in guardia" - Live Sicilia

Voto di scambio, Conte: “Bisogna stare in guardia”

L'ex premier ha parlato anche di Ucraina: "La pace è la soluzione migliore rispetto alla verità di sconfiggere la Russia".
I CINQUE STELLE
di
0 Commenti Condividi

SCORDIA – “Vi sono problemi molto seri, questioni molto serie, ripeto, poi c’è la presunzione di innocenza. Però ieri c’è stata una riflessione molto ampia con illustri ospiti sull’intreccio politico mafioso. Dobbiamo stare sempre tutti in guardia su questo fronte”. Lo ha detto Giuseppe Conte, a Scordia per un’iniziativa elettorale del M5s, sull’operazione su voto di scambio a Palermo.

Un’adunata, a quanto pare, affollata. Lo dicono gli esponenti locali del movimento su Fb: ““Piazze vuote per Conte” scrivono alcuni giornali. Ma forse si confondono con i comizi di altri leader politici. Guardate che meraviglia a Scordia, nonostante il caldo asfissiante e nonostante sia un mercoledì pomeriggio”.

L’ex premier ha parlato anche della guerra in Ucraina e ribadito le ragioni dello sforzo diplomatico affinché si arrivi a una tregua. “Mi aspetto che l’Italia – ha detto – dia una fortissima sterzata per imprimere la giusta direzione per il negoziato di pace. Adesso bisogna concentrarsi tutti su questo, e quindi ci aspettiamo assolutamente che il governo faccia la propria parte e soprattutto che convinca tutti quanti, nel consesso internazionale, che la pace è la soluzione migliore rispetto alla verità di sconfiggere la Russia”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published.