Catania, mala movida e infrazioni stradali: sanzioni - Live Sicilia

Mala movida e infrazioni stradali, controlli a Paternò

I controlli sulle vie di aggregazione giovanile: 5 persone segnalate per possesso di droga, decine di infrazioni al codice stradale
CARABINIERI
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – I Carabinieri della Compagnia di Paternò sono stati impegnati in un servizio per il controllo della “mala movida” e delle aree urbane, soprattutto nei luoghi di maggiore aggregazione dei giovani paternesi, in particolare via delle Rose e piazza Santa Barbara, nella fascia oraria compresa tra le 22 e le 04.

Nel corso dei controlli i Carabinieri hanno segnalato 5 giovani paternesi perché trovati in possesso di 5 dosi per complessivi grammi 8 di marijuana; contestato 30 sanzioni amministrative per violazione al codice della strada ed in particolare per guida senza patente, mancanza della copertura assicurativa e guida senza casco protettivo, con il sequestro di 2 scooter e un autoveicolo che circolavano sprovvisti di assicurazione. In più, i militari hanno decurtato complessivamente oltre 40 punti alle patenti di guida, ritirando due documenti di guida e circolazione.

Nello stesso contesto operativo sono state identificate 62 persone, nonché controllati 51 veicoli e 5 esercizi commerciali. Il servizio ha garantito una serata più tranquilla per i residenti che si sono anche complimentati per l’attività preventiva e di controllo dei militari dell’Arma che hanno evitato il formarsi di gruppi di giovani le cui condotte, sovente, possono di fatto sfociare in azioni di disturbo della serena e regolare fruizione degli spazi pubblici.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *