Catania, insediata la neo viceprefetta vicario - Live Sicilia

Catania, Di Dio Datola è la nuova viceprefetta vicaria

Originaria di Piazza Armerina (Enna), arriva dalla Prefettura di Trieste.
PALAZZO MINORITI
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Giuseppina Maria Patrizia Di Dio Datola è il nuovo viceprefetto vicario della Prefettura di Catania. Originaria di Piazza Armerina (Enna), arriva dalla Prefettura di Trieste, dove svolgeva le funzioni di viceprefetto vicario. Laureata in Giurisprudenza, è entrata nei ruoli dell’Amministrazione vivile dell’Interno nel 1987. Inizialmente è stata assegnata alla Prefettura di Enna, dove ha svolto anche le funzioni di Viceprefetto Vicario coordinatore. Successivamente è stata destinata alla Prefettura di Reggio Calabria con il ruolo di viceprefetto vicario e al Ministero dell’Interno – Dipartimento per le politiche del personale come componente della Commissione per la progressione in carriera. Tra i numerosi incarichi ricoperti nella sua carriera è stata componente della Commissione Straordinaria di diversi Comuni sciolti per infiltrazioni mafiose.. Con provvedimento del Ministro dell’Interno in data 8 maggio 2019 le è stato conferito incarico speciale per supportare il Prefetto di Palermo nella promozione e valorizzazione del patrimonio monumentale e artistico del Fondo edifici di Culto (Fec) a Palermo e nella provincia. (ANSA)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.