Catania, Pd: Mariagrazia Leone segretaria provinciale - Live Sicilia

Catania, Pd: Mariagrazia Leone nuova segretaria provinciale

Laureata in giurisprudenza, 37 anni: l'elezione all'unanimità nel corso dell'assemblea provinciale che si è tenuta questa mattina
POLITICA
di
1 Commenti Condividi

CATANIA – Mariagrazia Leone è la nuova segretaria provinciale del Partito Democratico. Leone, 37 anni, laureata in Giurisprudenza e responsabile del dipartimento regionale Diritti, è stata eletta all’unanimità.

La candidatura di Leone è stata sostenuta da 59 firme su 100 aventi diritto nel corso dell’assemblea provinciale che si è tenuta questa mattina all’hotel NH, a Catania, presieduta da Ersilia Saverino. L’assemblea ha inoltre eletto tesoriere, su indicazione della Leone, Quintino Rocca.

Dopo 30 anni il PD provinciale viene guidato nuovamente da una donna – l’ultima e unica fu Adriana Laudani nel 1991 – ed è l’unica donna segretaria provinciale della Sicilia.

“Siamo chiamati a uno sforzo corale che punta a fare il bene di tutti e non quello del singolo. Pensando innanzitutto – ha detto la Leone nella sua relazione programmatica – al Partito Democratico e soprattutto alla gente comune. Valorizziamo e rigeneriamo i circoli e riappropriamoci dei luoghi del confronto: la sfida di oggi è quella di fidarci gli uni degli altri”.

“Non c’era e non c’è un nome migliore – afferma il segretario regionale Anthony Barbagallo – per guidare il partito provinciale in questa fase delicata che ci porterà, tra le altre cose, alle prossime amministrative a Catania ma anche in altri comuni nell’hinterland”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    CLAMOROSO AL CIBALI (sfugge cosa abbia fatto come responsabile regionale “DIRITTI”, nenti di menu…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *