Catania, scade tra una settimana il termine per le proposte di "democrazia partecipata"

Scade tra una settimana il termine per le proposte di “democrazia partecipata”

Possono partecipare tutte le persone fisiche, le associazioni, i comitati e tutti gli organismi di rappresentanza collettiva.
CATANIA
di
0 Commenti Condividi

CATANIA. Scade alle ore 12 del 10 ottobre 2022, il termine per presentare proposte progettuali  per “democrazia partecipata” tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: comune.catania@pec.it  a mezzo raccomandata o direttamente all’Ufficio Protocollo Generale di Palazzo degli Elefanti. 

I dettagli sono contenuti nell’avviso dell’Amministrazione Comunale che lo scorso 12 settembre ha pubblicato un avviso sul sito istituzionale  https://www.comune.catania.it/informazioni/avvisi/avvisi-2022/default.aspx?news=84895 con cui si invitano cittadini e/o associazioni, comitati residenti o con sede nel territorio comunale di Catania, a elaborare e presentare proposte e idee progettuali per la realizzazione di interventi specifici, cui destinare l’utilizzo delle risorse relative ai citati trasferimenti regionali, in conformità alle prescrizioni indicate e compilando la scheda allegata.  

Per l’esecuzione dei progetti individuati attraverso il percorso partecipativo, nelle more della determinazione del 2% dei trasferimenti regionali di parte corrente dell’anno in corso, facendo riferimento all’anno 2021, il budget disponibile è fissato in circa 200 mila euro.

Possono presentare proposte progettuali, per essere successivamente sottoposte alla votazione dei cittadini, tutte le persone fisiche, residenti nel territorio comunale e che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età, alla data di pubblicazione dell’Avviso, nonché le associazioni, i comitati e tutti gli organismi di rappresentanza collettiva che abbiano sede legale e operativa nel territorio di questo Comune.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *