Catania, tumori: make up per pazienti oncologiche - Live Sicilia

Catania, “TrucchiAmoci”: make up per pazienti oncologiche

La manifestazione organizzata da Acto Sicilia e dalla Truccheria Cherie di Orazio Tomarchio: "Una vera e propria carezza verso sé stesse"
L'INIZIATIVA
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Il make up può dare forza e sostegno durante un momento difficile, ma soprattutto può diventare una terapia e donare il sorriso a chi sta affrontando la malattia. Una vera e propria carezza verso sé stesse: Orazio Tomarchio, insieme all’Associazione ACTO Sicilia- Alleanza contro il tumore ovarico, ha ideato “TrucchiAMOci” un incontro di Make up Therapy dedicato alle pazienti oncologiche che affrontano un periodo particolare della loro vita.

Ieri pomeriggio presso La Truccheria Cherie alla presenza della Presidente di ACTO Sicilia, Annamaria Motta, e delle dottoresse dell’Ospedale Cannizzaro di Catania Giusy Scandurra, Direttore Uoc Oncologia Medica, e Sonia La Spina psicoterapeuta, psico-oncologo del dipartimento Materno infantile e dell’Uoc di Ginecologia ed Ostetricia, si è svolto un incontro con le donne di ACTO provenienti da tutta la Sicilia per parlare di skincare, make up e tecniche camouflage.

«Questo importante appuntamento dimostra che il make up può diventare una terapia e aiutare le donne anche psicologicamente ad affrontare una fase delicata della loro vita – afferma il make up artist Orazio Tomarchio – il trucco eseguito correttamente e anticipato da una buona skincare durante tutto il periodo delle terapie oncologiche, può essere un valido supporto e può aiutare a camuffare gli inestetismi causati dagli effetti collaterali delle cure. Grazie alle giuste tecniche e all’utilizzo di prodotti idonei è possibile coprire il pallore, le occhiaie, la perdita di ciglia e sopracciglia e le eruzioni cutanee che spesso richiedono del tempo per attenuarsi e scomparire. Durante il nostro incontro abbiamo elaborato su una paziente uno smokey eyes da red carpet con tanto di rossetto rosso, a dimostrazione del fatto che a prescindere dalla situazione chemioterapica, le ciglia finte, la ricostruzione delle sopracciglia e un filo di rossetto rosso possono cambiare anche lo stato d’animo di ogni donna puntando su un prodotto con altissimi standard di qualità completamente naturale».

Un momento ricco di informazioni tecniche che ha dato vita a un vero e proprio dibattito da parte delle socie dell’associazione. A ringraziare Orazio Tomarchio per l’impegno costante nei confronti di Acto Sicilia e tutto lo staff de La Truccheria Cherie presente all’evento la Presidente Annamaria Motta: «Questi momenti di Make-up Therapy permettono alle donne di Acto Sicilia di ritrovare sé stesse e la propria femminilità nonostante gli stravolgimenti del proprio aspetto a causa delle pesanti terapie, in questo particolare periodo della vita di una persona, il trucco diventa un alleato per vivere con più serenità i rapporti sociali».

A salutare le partecipanti anche Giusy Scandurra, socia fondatrice di ACTO: «Il benessere del paziente oncologico passa attraverso varie modalità di approccio. Quello del recupero dell’immagine corporea e quello della possibilità di accettare una nuova figura di sé rappresenta un passaggio importante nella psicologia e nella vita di una donna e di una paziente. Curare con un rossetto è il miracolo che ha fatto Orazio Tomarchio con le signore di ACTO Sicilia e per questo lo ringraziamo».

Un pomeriggio pieno di sorrisi e spensieratezza arricchito dalla presenza di Fiorelli Wedding rappresentati dalla Flowers Designer Roberta Alfino che alla fine dell’evento ha donato una rosa rossa a tutte le partecipanti. “TrucchiAMOci” diventa quindi un appuntamento annuale dedicato a tutte le donne straordinarie che giorno dopo giorno lottano contro la malattia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *