Centrosinistra, Di Paola a Fava: "Mai discusso di Italia Viva" - Live Sicilia

Centrosinistra, Di Paola a Fava: “Mai discusso di Italia Viva”

Nervosismo in casa pentastellata per la fuga in avanti dell’alleato.
REGIONALI
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Nervi tesi nel centrosinistra siciliano. Il malumore dei pentastellati che si muove a livello carsico potrebbe tracimare gli argini. Le ultime esternazioni del candidato alle primarie (o come le si vorrà chiamare) del centrosinistra, Claudio Fava sulla possibilità di allargare il campo ai renziani di Italia Viva, sono l’ultima goccia che potrebbe fare traboccare il vaso.  

Le parole di Di Paola 

Nuccio Di Paola, capogruppo del M5S all’Ars, coglie la palla al balzo e risponde all’alleato mettendo i puntini sulle i. “Apprendo dalla stampa della volontà del presidente della Commissione Antimafia Claudio Fava di aprire ad Italia Viva di Matteo Renzi”, dichiara a Live Sicilia. E lancia una stoccata. “Un’ipotesi questa che mi coglie abbastanza di sorpresa, anche perché finora non se ne era mai parlato”, sottolinea Di Paola. “Valutazioni di questo tipo sarebbe bene farle emergere all’interno del tavolo politico e non affidarle a messaggi veicolati dai media che bypassano la volontà delle forze politiche componenti il tavolo, anche di quelle, come il M5S, che, come testimoniano i recenti sondaggi, continuano a godere dei maggiori consensi dei siciliani. Costruiamo per i siciliani e non solo contro Musumeci”, continua. 

Il messaggio agli alleati 

Il riferimento al “peso specifico” della formazione pentastellata non è un passaggio di poco conto e, con un po’ di malizia, si potrebbe leggere come un tentativo di ricordare all’alleato quali sono i rapporti di forza all’interno della coalizione. E questo, al netto delle interlocuzioni all’insegna del “volemose bene”. Fonti del Movimento in effetti lasciano trapelare che il tema irrisolto dell’allargamento del perimetro della coalizione è un nervo decisamente scoperto. Insomma, la seconda riunione del tavolo tecnico che, come da cronoprogramma, dovrebbe tornare a riunirsi domani per scrivere le proposte sulle modalità di selezione dei candidati da sottoporre alla commissione politica, potrebbe rivelarsi più movimentata del previsto.  


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Come fanno i 5S a non rendersi conto che saranno puniti dall’elettorato essendo rivelati la peggiore DC?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.