Cerca di sfondare la porta per aggredire la moglie, arrestato - Live Sicilia

Cerca di sfondare la porta per aggredire la moglie, arrestato

L'uomo è stato fermato in stato di alterazione per l'assunzione di stupefacenti, la donna si era barricata insieme ai tre figli
CATANIA
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Un uomo di 32 anni è stato arrestato dai carabinieri a Catania mentre tentava di sfondare la porta dell’abitazione della moglie, che si era barricata in casa insieme ai tre figli minorenni perché il marito voleva aggredirla. L’arrestato deve rispondere di maltrattamenti in famiglia.

A dare l’allarme con una telefonata al 112 è stata la donna. I militari hanno bloccato l’uomo in evidente stato di alterazione riconducibile all’assunzione di stupefacenti e sono riusciti ad accedere all’abitazione solamente grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco perché la porta era stata danneggiata.

I carabinieri hanno accertato che la coppia aveva litigato e che nel tempo la donna aveva subito violenze psico-fisiche. Il Gip ha convalidato l’arresto e disposto per l’arrestato gli arresti domiciliari nell’abitazione del padre paterna con il braccialetto elettronico.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *