Cna, sabato l'assemblea quadriennale della confederazione - Live Sicilia

Cna, sabato l’assemblea quadriennale della confederazione

L'appuntamento sarà a Villa Igea
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Sabato 4 settembre si svolgerà l’assemblea quadriennale della confederazione nazionale dell’artigianato di Palermo, che quest’anno sarà organizzare nei saloni di Villa Igea.

Dai dirigenti della C.N.A. è stato scelto uno slogan: “Ripartire insieme: l’energia del nostro futuro, la forza del nostro passato”, per potere marcare il territorio provinciale, con ambiziosi intenti di iniziare percorsi nuovi per garantire il rilancio della loro organizzazione e dell’economia locale.

La Cna nel panorama odierno del mondo delle attività produttive, oltre agli storici settori propri dell’artigianato, ha oramai abbracciato anche quelli delle attività commerciali, dei servizi, dei servizi alle persone, ai trasporti ed a quelli collegati al mondo del turismo.

Un accento particolare hanno avuto le iniziative nel mondo dell’edilizia, attraverso i lavori portati avanti dal consorzio C.A.E.C., che rappresenta oggi in Italia il maggior consorzio per la realizzazione di ecobonus, ecofacciate, ecosisma e gli interventi per la transizione energetica. Con questa realtà è stato messo in piedi un sistema nel quale, il Presidente Giuseppe La Vecchia ed il Segretario Giuseppe Glorioso, si sono trovati ad attivare centinaia di Cantieri di lavoro in Sicilia ma anche in tutta Italia.

All’Assemblea di sabato, hanno assicurato la loro presenza i più alti vertici provinciali e regionali, tra cui il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè, il vice Presidente del Governo Siciliano Gaetano Armao, il deputato del PD Antonello Cracolici e l’on. Giancarlo Cancelleri, attualmente sottosegretario alle Infrastrutture ed ai Trasporti del Governo nazionale.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.