Comportamenti adatti al ruolo |Di Blasi propone un Codice etico - Live Sicilia

Comportamenti adatti al ruolo |Di Blasi propone un Codice etico

La proposta del consigliere della seconda circoscrizione è rivolta ai colleghi di municipalità ma anche a quelli che siedono a Palazzo degli Elefanti. "Speriamo - spiega Di Blasi - che lo adotti anche il Consiglio comunale".

seconda municipalità
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Elevare il livello etico della politica, a qualsiasi livello. Queste le motivazioni che hanno spinto il consigliere della seconda municipalità, Marco Di Blasi, apresentare una mozione per impegnare il consiglio ad adottare un “Codice etico”.  “Stanno crescendo nell’opinione pubblica sentimenti di profondo disagio e di diffusa insofferenza per la condotta di numerosi uomini politici, appartenenti a diversi schieramenti – afferma Di Blasi – che, venendo meno alle responsabilità connesse agli incarichi istituzionali ad essi affidati ed in aperta violazione di quanto disposto dal secondo comma dell’articolo 54 della Costituzione, tengono comportamenti per più versi riprovevoli, diretti ad assicurare a sé o ad altri indebiti vantaggi dall’esercizio delle funzioni pubbliche o ad abusare dei propri poteri e delle risorse loro affidate in ragione dell’Ufficio che ricoprono”.

Un atto politico che vuole impegnare i rappresentanti dei cittadini ad assumere atteggiamenti e comportamenti degni del ruolo pubblico.  “Speriamo – conclude Di Blasi – venga adottato anche dal Consiglio Comunale, all’osservanza di ineludibili principi etico-morali che alcuni amministratori sembrano non conoscere”.

 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.