Corleone, palloncini e lacrime per l'addio a Giulia e Rosario - Live Sicilia

Corleone, palloncini e lacrime per l’addio a Giulia e Rosario

Il paese si ferma per i funerali dei due giovanissimi morti nell'incidente di sabato notte
PROVINCIA DI PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Sono stati celebrati i funerali di Giulia Sorrentino e Rosario Leto, i due giovani di 18 e 16 anni morti nel tragico incidente stradale a Corleone la notte tra sabato e domenica. Attorno alle 11 i feretri sono arrivati nei pressi della Chiesa Madre.

Ad attenderli l’intero paese che si è stretto attorno al dolore dei genitori delle vittime. Le famiglie hanno deciso di celebrare insieme la messa per dare l’ultimo saluto ai due ragazzi. La funzione è stata celebrata da Don Vincenzo Pizzitola. Il prete nell’omelia ha invitato i giovani ad amare la vita e ad avere un maggiore senso di responsabilità.

“La morte prematura di Giulia e Rosario – ha detto – è un colpo doloroso per tutta la collettività. Basta con queste tragedie e stragi sulle strade”. La chiesa era gremita e fuori la piazza c’erano tantissimi amici e conoscenti che non sono riusciti ad entrare. Le bare sono stati accolti dai giovani con un lancio di palloncini. Gli amici indossavano una maglietta con la foto dei due ragazzi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.