Cocaina, i carabinieri arrestano corriere della droga - Live Sicilia

Cocaina, i carabinieri arrestano corriere della droga

L’uomo, 43 anni, è stato posto agli arresti domiciliari su decisione della Procura: aveva 160 grammi di cocaina con il nome del destinatario
CARABINIERI DI PATERNO'
di
0 Commenti Condividi

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paterno hanno arrestato in flagrante un quarantatreenne di Belpasso per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i militari stavano stazionando in un’area di parcheggio lungo la statale 121 in attesa di un’altra pattuglia di colleghi, quando la loro attenzione è stata attratta dall’uomo che, transitando alla guida di una Fiat Panda, ha notato la presenza dei Carabinieri voltandosi istintivamente per evitare di essere riconosciuto da loro.

Un comportamento “strano” che ha indotto i carabinieri, con l’ausilio dell’altra pattuglia giunta in quel frangente, qualificandosi con paletta e sirena dell’autovettura di servizio a bloccare la Panda sottoponendo a perquisizione il conducente ed il veicolo. L’intuizione dei Carabinieri ha dato i suoi frutti.

Nascosti in vari punti dell’abitacolo dell’autovettura, sono state rinvenute 15 bustine contenenti complessivamente 160 grammi di cocaina, che, a testimonianza della verosimile attività di “corriere della droga” svolta dall’arrestato, era contrassegnata dal nome del destinatario e dal peso. L’uomo è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che, successivamente, ne ha convalidato l’arresto disponendo altresì la sua sottoposizione ai domiciliari. Va evidenziato che l’inchiesta è solo agli inizi e per il quarantatreenne vige la più assoluta presunzione di non colpevolezza.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *