Corsa clandestina e puntate di denaro Identificati 16 catanesi

Corsa clandestina e denaro | Identificati 16 catanesi

Scappano in tanti: trova la morte un cavallo.
Sventata dai carabinieri
di
1 Commenti Condividi

PALAGONIA. Calessi, fantini e la solita scorta di scooter al seguito. Con loro anche autovetture a bordo delle quali gli scommettitori avevano già fatto la loro puntata.
All’alba di ieri, in contrada Margia (ci troviamo in territorio di Palagonia), i carabinieri hanno bloccato quella che era una corsa clandestina tra due cavalli. Lo scenario scaturito all’arrivo dei militari è stato da lungometraggio hollywoodiano: uno dei fantini è stato bloccato mentre l’altro è riuscito a fuggire a bordo di uno dei ciclomotori. I militari starebbero, tuttavia, indagando per risalire alla sua identità.
Ma nei momenti concitati del fuggi fuggi di tutti proprio il cavallo allacciato al calesse abbandonato dal fantino ha finito con l’imbizzarrirsi, andando a finire dentro un fosso: ed è lì che ha trovato la morte a causa della violenta caduta.

I carabinieri, alla fine, hanno identificato e denunciato 16 persone, tutti catanesi e di età compresa tra i 17 ed i 38 anni. Ma sono ancora in via di accertamento e riconoscimento tutte le altre persone che hanno preso parte ad un evento assolutamente fuorilegge.
E che non è la prima volta che si svolge proprio in quel territorio.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Non è più tollerabile che gli animali abbiano la peggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.