Covid, Catania in calo: giù i contagi e i ricoveri - Live Sicilia

Covid, Catania in calo: giù i contagi e i ricoveri

Come sta andando la pandemia secondo le rilevazioni settimanali dei contagi del Dasoe
CORONAVIRUS
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Scende ancora la curva di contagi e ricoveri in provincia di Catania: i nuovi casi giornalieri sono ormai ampiamente sotto la soglia dei 200. Secondo il rilevamento settimanale del Dasoe, il Dipartimento attività sanitarie e osservatorio epidemiologico della Regione, l’incidenza della pandemia da Coronavirus è scesa di più del 10 per cento in tutta la provincia etnea, con un calo anche dei ricoveri rispetto alla settimana di rilevazione precedente.

I casi di oggi

Nella provincia di Catania sono stati registrati oggi 157 nuovi casi di Coronavirus, un dato che vede la città etnea dietro Palermo con 210 casi e Trapani con 184. In generale, in Sicilia oggi sono 980 i nuovi casi, a fronte di 8.639 tamponi processati, con un tasso di positività dell’11,3 per cento. Ieri i nuovi positivi erano stati 2-767, con un tasso di positività del 12,6 per cento. La Sicilia è al dodicesimo posto per contagi.

Il totale dei ricoverati in Sicilia, nella giornata di oggi, è di 717 persone, 11 in meno di ieri, con 10 persone in terapia. Le vittime di Covid 19 registrate oggi in tutta la Sicilia sono 10.

L’andamento settimanale

Il quadro complessivo della pandemia, del suo andamento e di quanto il virus ancora circoli tra la popolazione è dato, come ogni settimana, dal bollettino pubblicato dal Dasoe, che raccoglie i dati sull’incidenza e confronta le diverse serie storiche di dati, riuscendo così a dare una mappa dettagliata del contagio e quanto stia tenendo impegnate le strutture sanitarie. L’ultimo periodo di rilevazione, che copre la settimana dal 2 all’8 maggio, vede, come si legge nel rapporto, “un decremento delle nuove infezioni”, con un calo del 13 per cento dell’incidenza, ovvero dei casi di contagio ogni 100 mila abitanti.

Sempre secondo quello che si legge nel rapporto Dasoe, “le nuove ospedalizzazioni continuano a diminuire”, anche se la situazione negli ospedali riflette quella dei contagi di almeno due settimane fa. Circa 3/4 dei pazienti ricoverati in ospedale non sono vaccinati contro il Coronavirus. La situazione epidemica, si conclude nel rapporto, è “acuta nella settimana di monitoraggio, con una incidenza ancora elevata ma ospedalizzazione in proporzione più contenuta”. Anche se sta mostrando segni di arresto, l’epidemia “rimane in una fase delicata con un significativo impatto sui servizi territoriali”.

L’incidenza a Catania

Nella settimana di rilevazione, la provincia di Catania ha visto registrare 4.566 nuovi casi di Coronavirus, con una incidenza di 425,10 casi ogni 100 mila abitanti. Rispetto alla settimana precedente, quando erano stati registrati 478,27 casi ogni 100 mila abitanti, c’è una differenza di 571 contagi in meno, ovvero un calo percentuale del contagio dell’11,12 per cento. La provincia etnea segue un trend generale, dato che l’incidenza è in calo in tutta la Sicilia tranne che in provincia di Enna, dove si è registrata una crescita del 31 per cento.

Ricoveri e terapie intensive

Il calo costante dei ricoveri in ospedale è continuato anche questa settimana, con 336 nuovi ingressi in ospedale in tutta la Sicilia: la settimana scorsa erano stati 415, e i numeri si stanno abbassando dal 21 marzo, quando era stato toccato un nuovo “mini-picco” di 589 nuovi ingressi in ospedale. Nulla a che vedere, però, con i numeri record dell’inizio dell’anno, quando si registravano migliaia di ricoveri ogni settimana.

Il totale degli ospedalizzati in provincia di Catania è di 129 persone, con 63 nuovi ricoveri nell’ultima settimana e una percentuali di 5,87 ogni 100 mila abitanti. Gli ospedalizzati sono lo 0,43 per cento degli attuali positivi. Tra le 129 persone che sono state costrette a ricorrere alle cure in ospedale ci sono poi 6 persone che sono entrate in un reparto di terapia intensiva: sono lo 0,02 per cento sul totale degli attuali positivi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.