Covid, in arrivo il vaccino aggiornato contro Omicron 4 e 5 - Live Sicilia

Covid, in arrivo il vaccino aggiornato contro Omicron 4 e 5

Dovrebbero essere pronti ad ottobre
CORONAVIRUS
di
0 Commenti Condividi

In autunno si potrebbe avere un vaccino anti Covid aggiornato e in grado di contrastare più efficacemente Omicron e relative sottovarianti. Gli attuali vaccini funzionano contro la malattia grave, ma hanno ridotto la loro efficacia da quando è arrivata la variante Omicron con le sue sottovarianti. Con i nuovi vaccini aggiornati si riduce sempre più la distanza tra la ricerca medica e i progressi del virus, per arginare sempre più efficacemente la pandemia.

I vaccini, secondo l’obiettivo stabilito dalla tedesca BioNTech, dovrebbero essere pronti a partire da ottobre. BioNTech sta producendo dalla primavera le dosi del suo primo vaccino contro la prima versione di Omicron – mirato a BA.1 – che sarebbe pronto alla consegna una volta ottenuto il via libera dall’Agenzia europea dei medicinali (EMA). L’EMA ha avviato la rolling review, la revisione continua dei dati per riceverli man mano che arrivano dai test clinici prodotti dall’azienda, e velocizzare così il processo di autorizzazione. In questo modo, l’Ema e il Comitato per l’uso umano dei farmaci sarà quindi in grado di esprimere un parere subito dopo che l’azienda avrà presentato una domanda. Ora si aggiungeranno anche i dati per Omicron 4 e 5. Non è detto che le dosi tarate su Omicron 1 non servano, gli studi in corso daranno un’idea migliore di come si comportano questi vaccini e di come andranno usati. Di sicuro funzioneranno ancora meglio dei primi vaccini basati sulla prima versione del virus, magari affiancandoli e non sostituendoli del tutto.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.