Dai limoni ai carrubi, Falck Renewables scommette sulle idee degli studenti - Live Sicilia

Dai limoni ai carrubi, Falck Renewables scommette sulle idee degli studenti

All’Istituto agrario Cataudella di Scicli nuove tecniche per le coltivazioni del futuro
SCUOLA
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – È terminato con successo ilpercorso di formazione sull’impresa rigenerativa e integrazione agrivoltaica organizzato da Falck Renewables, in collaborazione con InVento Lab, che ha ideato il progetto, e con l’Istituto superiore Cataudella di Scicli. Il percorso di formazione – rivolto a due classi dell’indirizzo Tecnico Agrario (III A e IV A ITA) e iniziato a dicembre 2021 – si inserisce nell’ambito delle iniziative dedicate alle comunità locali che ospitano gli impianti rinnovabili del Gruppo. 

Nello specifico, sul territorio di Scicli (Ragusa), in contrada Landolina, Falck Renewables sta realizzando un progetto agrivoltaico da 9,7 MW. L’impianto coniugherà la produzione fotovoltaica con quella agricola, grazie alla messa a dimora di alberi da frutto, piante officinali e un prato polifita per il pascolo di ovini, l’allevamento di api e la produzione di miele e prodotti dell’alveare. L’implementazione dell’attività agricola permetterà il recupero di terreni lasciati incolti per oltre vent’anni e le coltivazioni saranno affidate in comodato d’uso gratuito a imprese del territorio, permettendo la creazione di nuova occupazione a livello locale.

Attraverso il percorso formativo, i ragazzi si sono misurati con la creazione di modelli integrati di business in grado di valorizzare, in maniera innovativa, le specie arboree da frutto (limoni e carrubi), la produzione melaria e l’impiego di piante officinali. “Gli studenti si sono confrontati con la creazione di vere e proprie start-up, ideate con l’obiettivo di creare impatti positivi sull’ambiente e sul territorio”, racconta Michele Agnello, professore dell’istituto Cataudella che, insieme a InVento Lab e a Falck Renewables, ha guidato gli studenti nel percorso formativo.

“Le idee di imprenditorialità sostenibile presentate dai ragazzi e concepite integrando lo sviluppo agricolo al tema della produzione di energia rinnovabile – spiega Giangiacomo Altobelli, responsabile delle relazioni con il territorio di Falck Renewables – verranno condivise con le imprese locali che si occuperanno di gestire le coltivazioni del parco agrivoltaico. L’obiettivo è quello di creare un circolo virtuoso grazie alle nostre iniziative sul territorio di Scicli”.  

L’esperienza degli studenti dell’Istituto Cataudella è stata raccolta in un video disponibile su YouTube, con le interviste ai ragazzi e al professor Agnello.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.