De Rose: "Chiediamo scusa ai tifosi, è stata una figura di me**a" - Live Sicilia

De Rose: “Chiediamo scusa ai tifosi, è stata una figura di me**a”

"Questo non è il Palermo, dobbiamo vendere cara la pelle ad ogni partita, poi il risultato viene da se"
CALCIO - SERIE C
di
0 Commenti Condividi

“Ci stiamo chiedendo cosa è successo. A parte i primi 20 minuti è stato un bruttissimo Palermo che non ha dimostrato assolutamente il suo valore. Sapevamo che era una partita difficile ma non abbiamo scuse. Stiamo cercando di capire. Posso solo chiedere scusa a tutta la tifoseria. Questo non è il Palermo, dobbiamo vendere cara la pelle ad ogni partita, poi il risultato viene da se. Una partita come questa non deve più accadere. Adesso dobbiamo stare in silenzio e vedere di rifarci mercoledì. Anche andare a muso duro con un compagno se serve e far capire che certe cose non vano fatte, perché queste figure di me**a non devono esistere assolutamente. Tutto quello che di buono abbiamo fatto lo cancelli agli occhi delle persone ma dobbiamo mantenere il nostro dna e una partita non ci farà cambiare. Ci assumiamo la responsabilità”. Francesco De Rose, capitano del Palermo, parla così in conferenza stampa al termine della gara persa per 3-0 contro la Turris.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *