Deposito di marmi, si spezza una cinghia e l'operaio finisce in ospedale - Live Sicilia

Deposito di marmi, si spezza una cinghia e l’operaio finisce in ospedale

Alcune lastre sono cadute sull'uomo impegnato a lavorare
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Un operaio di 50 anni, nella giornata di ieri, è rimasto ferito in un deposito di marmi in viale Regione Siciliana a Palermo. Insieme ad alcuni colleghi stavano spostando alcune lastre di marmo con un muletto quando uno delle cinghie di contenimento si è spezzata.

Le lastre sono finite sull’operaio provocando una frattura ad una gamba e alcune contusioni. Il dipendente è stato trasportato all’ospedale Policlinico dove si trova ricoverato. Le indagini sull’incidente sul lavoro sono condotte dai carabinieri che hanno sentito il dipendente e il titolare della ditta.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.