Donetsk, al via i referendum russi. Kiev: cittadini costretti con le armi a votare - Live Sicilia

Donetsk, al via i referendum russi. Kiev: cittadini costretti con le armi a votare

La denuncia di Kiev sulle operazioni di voto per l'annessione alla Russia dei territori occupati
LA GUERRA
di
0 Commenti Condividi

Al via i referendum sull’annessione alla Russia di alcune zone dell’Ucraina controllate in tutto o in parte da Mosca. Votazioni fino al 27 settembre nelle regioni separatiste di Donetsk e Lugansk e nelle aree occupate di Kherson e Zaporizhzhia.

Kiev denuncia che gli occupanti russi avrebbero organizzato gruppi armati per costringere le persone a partecipare al voto. Mosca sostiene che il voto è conforme alle norme internazionali e alla Carta delle Nazioni Unite.

Intanto, code di auto nella notte al confine tra Russia e Georgia, gli uomini tentano di lasciare il Paese per evitare l’arruolamento forzato deciso da Putin.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.