Duro colloquio Putin-Nehammer, l'Austria: la guerra deve cessare - Live Sicilia

Duro colloquio Putin-Nehammer, l’Austria: la guerra deve cessare

'Non è stato un incontro amichevole'
IL CONFLITTO IN UCRAINA
di
1 Commenti Condividi

ROMA – ‘Non è stato un incontro amichevole’. Così la cancelleria austriaca, citata dal giornale online Kronen Zeitung, ha commentato il colloquio di oggi a Mosca tra il cancelliere Karl Nehammer e il presidente russo Vladimir Putin. ‘Il colloquio è stato molto duro e franco’.

Nehammer ha detto a Putin che ‘la guerra deve cessare, perché in guerra ci sono solo sconfitti da entrambe le parti’, ha anche ribadito che ‘le sanzioni europee resteranno e saranno eventualmente inasprite’ e ha parlato con ‘parole chiare’ dei crimini di guerra commessi a Bucha e in altre città, sottolineando la ‘necessità di un’inchiesta internazionale’ su questi fatti.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    In dombass prenderanno un’altra bastonata l’esercito russo è arretrato e violento più che un esercito mi sembra una tentata invasione barbarica che non riuscirà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *