L'area è interdetta, ma i turisti invadono la Scala dei turchi - Live Sicilia

L’area è interdetta, ma i turisti invadono la Scala dei turchi

A sollevare il caso è l'associazione Mareamico che denuncia l'ingresso giornaliero di bagnanti
AGRIGENTO
di
2 Commenti Condividi

Nonostante il divieto, la Scala dei turchi continua ad essere invasa da bagnanti e turisti che ogni giorno assistono indisturbati al tramonto sul mare. A denunciare ancora una volta lo scempio – in uno dei posti più suggestivi della Sicilia – è l’associazione Mareamico.

Se durante la giornata l’accesso viene vietato grazie ad un apposito servizio organizzato dal comune di Realmonte, la sera – con l’interruzione delle ronde civiche – i turisti solo liberi di accedere alla Scala dei turchi e, senza alcuna restrizione, possono assistere indisturbati al tramonto.

“Perché non viene esteso il servizio di guardiania e controllo durante tutte le ore di luce?” – si chiede l’associazione Mareamico che da anni porta avanti numerose battaglie ambientaliste.

“Aldilà di ciò che che deciderà il processo penale e quello civile nei confronti del legittimo proprietario della Scala dei turchi – continua la nota dell’associazione – noi speriamo solo che non accada nulla di grave ai turisti indisciplinati, durante questa difficile estate”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Questa è l’Italia una nazione dove a detta degli stranieri si può fare di tutto senza piangerne le conseguenze

    Non importa non è la Metropoli di Militello Val di Catania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.