Elezioni regionali in Sicilia: calendario degli adempimenti - DATE - Live Sicilia

Elezioni regionali in Sicilia: calendario degli adempimenti – DATE

Dalla presentazione delle liste al giorno del voto. Tutte le scadenze elettorali
VERSO IL VOTO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Elezioni regionali in Sicilia, ecco tutte le scadenze elettorali. Dalla presentazione delle liste al giorno del voto.

GIOVEDI 11 AGOSTO 2022
Termine ultimo per la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del decreto di convocazione dei comizi elettorali.

ENTRO MARTEDI 16 AGOSTO 2022
Entro 5 giorni dalla pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi:
Costituzione presso i Tribunali dei comuni capoluogo degli Uffici centrali circoscrizionali, composti da tre magistrati nominati dal Presidente del Tribunale (art. 16, della l.r. 20 marzo 1951, n. 29 e successive modifiche e integrazioni).
Costituzione presso la Corte di Appello di Palermo dell’Ufficio centrale regionale, composto dal Presidente e da quattro Consiglieri dallo stesso nominati (art. 17, secondo comma, della l.r. 20 marzo 1951, n. 29 e successive modifiche e integrazioni).

DA SABATO 6 AGOSTO A VENERDI’ 26 AGOSTO 2022
Dal 50 ° al 30 ° giorno antecedenti quello della votazione (venti giorni antecedenti il termine per la presentazione delle liste regionali e provinciali e fino al termine della loro presentazione):
Periodo durante il quale tutti i Comuni devono assicurare agli elettori la possibilità di sottoscrivere celermente le liste dei candidati e di ottenere il rilascio dei certificati elettorali per non meno di dieci ore al giorno dal lunedì al venerdì, di otto ore il sabato e la domenica, svolgendo tale funzione anche in proprietà comunali diverse dalla residenza municipale (art. 13 bis della l.r. 20 marzo 1951, n. 29 e successive modifiche e integrazioni).

GIOVEDI’ 11 AGOSTO 2022
45 ° giorno antecedente quello della votazione:
Affissione, a cura dei sindaci, del manifesto di convocazione dei comizi elettorali (art.11, ultimo comma, della l.r. 20 marzo 1951, n. 29 e successive modifiche e integrazioni).
Scadenza del termine:
per le cancellazioni da apportare alle liste elettorali, relativamente agli elettori che abbiano perduto la cittadinanza italiana o che siano incorsi nella perdita del diritto elettorale in seguito ad una sentenza passata in giudicato o ad altro provvedimento definitivo dell’autorità giudiziaria (art. 32, del T.U. 20 marzo 1967, n. 223);
per l’iscrizione degli elettori che abbiano trasferito la residenza nel Comune (art. 32, quarto comma, del T.U. 20 marzo 1967, n. 223);
per le variazioni da apportare alle liste elettorali in seguito al trasferimento di abitazione nella circoscrizione di un’altra sezione dello stesso Comune (art. 41 del T.U. 20 marzo 1967, n. 223).

SABATO 13 AGOSTO 2022
43° giorno antecedente quello della votazione:
Dalle ore 9,00 alle ore 20,00 – Deposito, presso l’Assessorato regionale alle Autonomie Locali, da parte dei partiti o formazioni politiche del contrassegno col quale gli stessi dichiarano di volere distinguere le proprie liste di candidati (art. 12, primo comma, della l.r. 20 marzo 1951, n. 29 e successive modifiche e integrazioni).

DOMENICA 14 AGOSTO 2022
42° giorno antecedente quello della votazione:
Dalle ore 9,00 – Deposito, presso l’Assessorato regionale alle Autonomie Locali, da parte dei partiti o formazioni politiche del contrassegno col quale gli stessi dichiarano di volere distinguere le proprie liste di candidati (art. 12, primo comma, della l.r. 20 marzo 1951, n. 29 e successive modifiche e integrazioni).
Ore 16,00 – Scadenza del termine per il deposito dei contrassegni (art. 12, primo comma, della l.r. 20 marzo 1951, n. 29 e successive modifiche e integrazioni).

DA LUNEDI’ 15 AGOSTO A MARTEDI’ 16 AGOSTO 2022
Dal 41 ° al 40 ° giorno antecedenti quello della votazione:
Tutti i rappresentanti di partiti o formazioni politiche possono prendere visione dei contrassegni depositati presso l’Assessorato regionale alle Autonomie Locali e segnalare allo stesso la eventuale identità o confondibilità dei contrassegni medesimi (art. 12, quarto comma, della l.r. 20 marzo 1951, n. 29 e successive modifiche e integrazioni).

MERCOLEDI’ 17 AGOSTO 2022
39 ° giorno antecedente quello della votazione:
Termine ultimo per l’invito, da parte dell’Assessorato regionale alle Autonomie Locali, ai depositanti dei contrassegni a sostituire entro 48 ore quelli che risultassero identici o facilmente confondibili con altri già depositati o notoriamente usati da partiti o raggruppamenti politici (art. 12, quinto comma, della l.r. 20 marzo 1951, n. 29 e successive modifiche e integrazioni).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.