Fermati due scafisti| Uno ha solo 14 anni - Live Sicilia

Fermati due scafisti| Uno ha solo 14 anni

Con lui è stato rintracciato un 23enne.

MIGRANTI
di
3 Commenti Condividi

MESSINA – Polizia e Guardia di finanza hanno fermato a Messina un ventitreenne del Gambia, e denunciato un quattordicenne della Guinea, considerati gli scafisti di un barcone di migranti, soccorsi nel canale di Sicilia dalla nave dalla Ong Aita Mari e arrivati ieri a Messina. Gli investigatori hanno raccolto informazioni fornite da alcuni migranti che sarebbero risultate attendibili e hanno anche consentito di ricostruire quanto avvenuto prima della partenza. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Ora la mafia dell.iimigrazione usa pure i bambini come scafisti…..se non si mette un freno a questo fenomeno d accordo con una parte della politica italiana , faranno morire tantissime persone. Di sicuro c’è chi li istiga via radio e li segue via radio….troppi interessi e speculazioni su questi poveretti

    In tantissime altre nazioni la riparazione dei marciapiedi avviene di iniziativa degli enti preposti alla gestione degli stessi. Perchè in Italia si deve per forza aspettare una sentenza ed aver pagato sostanziosi risarcimenti? Non sarebbe più semplice ed economico farlo prima che capitino eventuali incidenti ai cittadini?

    . . . scusate, qualcuno sa precisarmi se sugli gli immigrati che sbarcano, viene effettuato il test del coronavirus ? Oppure i controlli vengono fatti solo presso gli aeroporti ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.