Ferrandelli: "Destagionalizziamo il turismo, basta mordi e fuggi" - Live Sicilia

Ferrandelli: “Destagionalizziamo il turismo, basta mordi e fuggi”

“Dobbiamo guardare ad un futuro a lungo termine“
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “Il turismo è un comparto fondamentale per Palermo e la Sicilia, che potrebbe vivere di questo 365 giorni l’anno. Siamo pronti a mettere il turbo a questo settore, per questo puntiamo alla destagionalizzazione dell’offerta – dichiara il candidato sindaco Fabrizio Ferrandelli – . Sarà necessario partire da alcune cose fondamentali: fornire servizi alle borgate marinare di Mondello, Sferracavallo, Vergine Maria e il recupero dell’intera Costa Sud (Bandita, Romagnolo e Acqua dei Corsari). Questo lo si potrà fare grazie all’intercettazione dei fondi del Pnrr. Parte della movida potrà essere delocalizzata su questa parte della città”. 

“Palermo dovrà guardare ad un futuro a lungo termine – continua Ferrandelli -, per questo abbiamo avviato le interlocuzioni con organizzatori di eventi internazionali di musica, arte, cultura e non solo. Concederemo autorizzazioni quinquennali a chi organizza eventi in modo tale da snellire gli iter e avere degli appuntamenti fissi, così da attrarre quel turismo che non sia solo mordi e fuggi anche grazie a manifestazioni culturali biennali. Metteremo in rete tutti i sistemi dell’offerta turistica con il patrimonio Regionale, comunale e della Curia. Lavoreremo per una pulizia straordinaria della città ed ordinaria del percorso Unesco, che attraversa tutta la città perché è inaudito che accanto ad un monumento ci sia la spazzatura accatastata. Creeremo una profilazione dei turisti che verranno in città – conclude Ferrandelli -, questo per conoscere meglio i loro tempi di permanenza e le loro esigenze, così da poter migliorare e aggiornare sempre l’offerta. Non vanno dimenticate le circoscrizioni dove nascerà uno spazio culturale dove tutti potranno esprimersi e per accelerare gli iter concederemo autorizzazioni quinquennali a chi organizza eventi”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.