Folle gara tra auto in pieno centro: bloccati dai carabinieri - Live Sicilia

Folle gara tra auto in pieno centro: bloccati dai carabinieri

Sgommate e alta velocità, una corsa da "Fast and Furious". I militari hanno evitato il peggio
TRAPANI
di
3 Commenti Condividi

Gareggiavano in auto a tutta velocità in pieno centro. I carabinieri della sezione Radiomobile della compagnia di Trapani hanno denunciato due giovani nella centralissima via Fardella. I militari, mentre stavano eseguendo un posto di controllo, sono stati attirati dal forte stridere sull’asfalto dagli pneumatici di due auto, una partenza in stile “Gran Premio” con tanto di sgommata dalla linea bianca del semaforo presente sulla strada all’incrocio con via Sorba, direzione Piazza Martiri D’Ungheria.

Patenti ritirate

In pochi attimi gli improvvisati piloti, a bordo delle loro potenti autovetture, sfrecciavano davanti le gazzelle dell’Arma, ferme all’incrocio con la via Marsala, senza nemmeno accorgersene, effettuando repentine e pericolose manovre che avrebbero potuto portare a drammatiche conseguenze. Ne scaturiva un brevissimo inseguimento terminato nei pressi della via Manzoni quando, i due venivano bloccati dalle pattuglie dell’Arma che avevano chiuso ogni via di fuga. I conducenti sono stati denunciati e le loro patenti ritirate e trasmesse alla Prefettura di Trapani per la successiva sospensione.

CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA.IT


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Mai dico mai che vedo o leggo una bella notizia. Sempre brutte cose .. pazzesco

    A trapani circolano decine di extracomunitari di colore con ciclomotori senza targa (ciò significa anche senza assicurazione). Beh, questi le forze dell’ordine non li vedono…e circolano tutti i giorni…ma a quanto pare sono invisibile alle forze dell’ordine

    Uno parcheggia il motorino senza targa e forse vive pure li, in via marino torre di fronte la cartolibreria. Basta mettersi in borghese li davanti ed aspettare che esca. Senza targa è un pericolo pubblico, perché in caso di sinistro se scappa non può essere identificato e se arreca danni a terzi senza assicurazione non potra risarcire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.