Maltempo: forti piogge a Caltanissetta - VIDEO - Live Sicilia

Forti piogge a Caltanissetta, le strade diventano fiumi – VIDEO

Richiesti oltre 60 interventi di vigili del fuoco e protezione civile
MALTEMPO
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Sono ancora in corso gli interventi dei vigili del fuoco a seguito del temporale che si è abbattuto oggi, tra le 14 e le 15, tra Caltanissetta e San Cataldo. Pioggia, vento e grandine hanno causato la caduta di numerosi alberi anche in piena città.

Una giovane era all’interno della sua auto quando uno degli alberi di villa Cordova si è staccato finendo sopra il veicolo. Ad aiutarla ad uscire dall’abitacolo un volontario della Protezione Civile. Per lei solo tanto spavento. In tutto le richieste di aiuto sono una sessantina – ancora diversi interventi sono in corso – e la metà devono essere effettuati. I vigili del fuoco sono in azione con tre squadre.

Numerosi gli alberi caduti per strada ma anche all’interno di ville private e condomini.

Diverse le abitazioni allagate – soprattutto nelle zone di campagna – e le grondaie e le pensiline divelte. Scene di panico anche a San Cataldo dove la pioggia torrenziale ha trascinato i cassonetti.

A Caltanissetta fiumi di pioggia si sono riversati dalle scalinate sulle strade principali con tombini divelti e disagi nella maggior parte delle strade cittadine. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Siti meteo e istituzioni preposte lanciano sempre allarmi e parlano sempre di clima quando c’è da parlare del caldo (una vera ossessione per gli allarmisti) poi quando c’è da allertare veramente come oggi a Caltanissetta sommersa dal nubifragio non c’è nessun avviso, allarme, allerta…
    E cresce la sfiducia dei cittadini verso siti meteo e istituzioni preposte, viste come ossessionato dal caldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.