Forza Italia, un catanese al consiglio degli studenti universitari - Live Sicilia

Forza Italia, un catanese al consiglio degli studenti universitari

Si tratta di Carlo Cristofaro
0 Commenti Condividi

Catania – Subentra un siciliano al Consiglio nazionale degli studenti universitari. Si tratta di Carlo Cristofaro, già responsabile per il Sud Italia di Studenti per le Libertà, presidente dell’associazione catanese ‘Università popolare’, è da sempre attivo in questo ambito. Con la nomina di oggi, aggiunge un nuovo percorso all’interno delle Istituzioni accademiche.

E c’è il plauso della comunità di Forza Italia al neo eletto: “Complimenti a Carlo, che si è già distinto per il suo impegno nel mondo universitario – commenta Andrea Mineo, coordinatore regionale di Forza Italia giovani – Già nella scorsa tornata elettorale ci siamo rafforzati sui territori e siamo pronti per le prossime sfide che ci attendono”.

“Sono orgoglioso di poter ricoprire questa carica prestigiosa a cui ambivo dai primi anni accademici – dice Cristofaro -. Oggi più che mai, ritengo che occorra un concreto cambiamento di rotta verso un’Università a misura di studente, che permetta di realizzarsi secondo i propri sogni e obiettivi. Credo vivamente – sottolinea – nel rilancio degli Atenei del Sud Italia, troppo spesso relegati alle ultime posizioni delle graduatorie, ma colmi di menti brillanti e audaci personalità. Ripartiamo dal Sud, con l’obiettivo di contribuire alla formazione di professionisti che possano competere con il resto del mondo”.

Soddisfatto anche Carlo Castiglione, vice coordinatore regionale di Forza Italia Giovani Sicilia: “La nomina di Carlo Cristofaro ha due significati politici molto forti: il gioco di squadra e la passione che ha permesso a Carlo di giungere sino al più alto organo di rappresentanza universitaria”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.