Fuochi d'artificio nella notte in pieno centro storico VIDEO - Live Sicilia

Fuochi d’artificio nella notte in pieno centro storico VIDEO

Via di Sangiuliano si è trasformata in una festa padronale non autorizzata. I residenti: "Ostaggio di chi non rispetta le regole".
1 Commenti Condividi

CATANIA – Una batteria di fuochi d’artificio, posta al centro di via Di Sangiuliano. Qualcuno che accende la miccia. Ed ecco che lo spettacolo pirotecnico, non autorizzato, ha avuto inizio. Per diversi minuti il quadrilatero di via Coppola e l’ingresso di piazza Teatro Massimo è stato ostaggio di chi ha deciso che ha mezzanotte si doveva festeggiare o celebrare qualcosa. Un video, arrivato alla redazione di LiveSicilia Catania, immortala oltre un minuto di “iochi i focu” accompagnato dall’attivazione degli antifurto delle macchine parcheggiate.

In quella zona ci sono diversi pub e locali. Quando i fuochi finiscono passano due moto che fanno lo slalom per evitare di schiantarsi con la batteria di botti. Così fa anche un’automobilista. Poteva anche succedere un incidente. Nel filmato si nota anche un uomo in maglietta bianca che con i piedi sposta il contenitore fino all’incrocio dove ci sono i bidoni dell’immondizia. Lo fa con nonchalance, come se fosse la cosa più normale del mondo. Ma di “normale” non c’è nulla in quello che è accaduto ieri notte.

I residenti del centro storico si sentono ostaggio nella loro stessa città. Ostaggio di chi non rispetta le regole. E quindi chiedono un cambio di passo forte. Fortissimo da parte delle forze dell’ordine. Sarebbe la seconda notte che c’è l’esplosione dei fuochi non autorizzata. In questi ultimi mesi sono arrivate multe, chiusure, chiusure anche reiterate di alcuni locali, ma “non è cambiato nulla”. Forse serve un pugno più duro. E dalle forze dell’ordine ci dicono che il mantra è “tolleranza zero”. I residenti lo auspicano. Anche se, dopo denunce e appelli, sono sfiduciati.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Non solo in Via San Giuliano.
    Questi incivili ci sono anche nella zona fra Pazza Europa e San Giovanni Li Cuti con fuchi sparati puntualmente ogni mezzanotte. I residenti stiamo provvedendo con ronde notturne per girare video e identificare le targhe dei loro mezzi e comunicarle subito alla polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.