Gdf Catania, maxi sequestro di droga: un arresto a Milano - Live Sicilia

Nel doppiofondo del Suv cocaina e hashish, arrestato catanese a Milano

L'indagine è delle fiamme gialle etnee.
0 Commenti Condividi

CATANIA – Un giarrese di 49 anni, ma residente a Mascali, è stato arrestato dai Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Catania per detenzione di droga. All’interno di un Suv, a Milano, aveva nascosto in un doppio fondo 12 chili di cocaina e 16 chili di hashish. Gli investigatori sapevano che il siciliano aveva anche a disposizione un’altra auto e così l’hanno perquisita trovando altri 3 chili di cocaina e 16 chili di hashish. In totale sono stati sequestrati 47 chilogrammi di droga.

Le indagini che sono state svolte dalle unità specializzate del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Catania, hanno permesso di acquisire, a seguito di alcune perquisizioni e di una efficace attività informativa, elementi utili per delineare l’esistenza di un traffico internazionale di sostanze stupefacenti, provenienti dalla Spagna e diretti nel territorio nazionale (nord Italia e Sicilia). Da lì sono partiti gli accertamenti che hanno portato all’importante sequestro avvenuto con la cooperazione dei militari del Gruppo “Pronto Impiego” di Milano. Il giarrese una volta fermato ha subito mostrato nervosismo, un comportamento che ha portato i finanzieri ad approfondire le ricerche. Che come detto hanno dato esito positivo. Il siciliano è stato arrestato in flagranza. Il gip su richiesta del pm ha convalidato la misura cautelare.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.