Giacalone e Piraino vincono a Reggio Calabria e Palmanova - Live Sicilia

Giacalone e Piraino vincono a Reggio Calabria e Palmanova

I due atleti del team di A1 maschile del Ct Palermo tra sabato 26 e domenica 27 marzo hanno conseguito successi di rilievo
0 Commenti Condividi

PALERMO – Weekend ricco di gioie per due atleti del team di A1 maschile del Ct Palermo e nello specifico Gabriele Piraino (977 Atp) e Omar Giacalone (736 al mondo) i quali tra sabato 26 e domenica 27 marzo hanno conseguito successi di rilievo. 

Il tennista mazarese al Ct Polimeni Reggio Calabria ha vinto la prova del Circuito Open Bnl “road to Foro Italico” guadagnando così una wild card per le prequalificazioni agli Internazionali Bnl d’Italia in programma a maggio. 

Giacalone in finale ha battuto 6-2 6-7 7-5 il romano Niccolò Catini dopo due ore e 40 minuti di lotta punto su punto. 

Da segnalare la vittoria agli ottavi contro il talentuoso giovane palermitano Federico Cinà di cui si parla un gran bene. 

Il trentenne mazarese tornerà sui campi del Foro Italico a distanza di tre anni dall’ultima volta. Al momento, sono due i siciliani al via nelle prequalificazioni. Oltre a Giacalone ci sarà anche il licatese Luca Potenza vincitore dell’Open Bnl al Ct Cagliari. 

Ventiquattro ore prima a Palmanova in Spagna, Itf da 15mila dollari, Gabriele Piraino, classe 2003 si era aggiudicato in coppia con l’aquilano Andrea Picchione il 2° titolo in questa specialità, dopo quelle vinto a Pescara nel 2021 con il messinese Giorgio Tabacco. 

I due azzurri in finale hanno battuto 7-5 6-1 gli iberici Carlos Lopez Montagud e Benjamin Winter Lopez. 

Nel tabellone di singolare invece, l’allievo di coach Davide Cocco, si è fermato agli ottavi di finale, dopo aver passato le qualificazioni, incamerando un altro punto Atp nell’apposito ranking mondiale. 

Prossima tappa per il mancino i tornei da 25.000 dollari di Santa Margherita di Pula in Sardegna. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published.