Gomis e Terlizzi certezze | Basso, l'errore costa caro - Live Sicilia

Gomis e Terlizzi certezze | Basso, l’errore costa caro

Il portiere e il centrale si confermano pedine imprescindibili per gli equilibri difensivi della squadra di Boscaglia. L'esterno paga dazio nella valutazione a causa del rigore sbagliato. Insufficienza per Curiale.

serie b - le pagelle del trapani
di
0 Commenti Condividi

TRAPANI-VARESE: LE PAGELLE GRANATA

Gomis: 6,5. Sempre presente quando chiamato in causa, fondamentale il suo intervento su Neto Pereira nel primo tempo.

Perticone: 6,5. Altra gara ordinata, dalle sue parti non si passa.

Caldara: 6. Sempre un pizzico meglio rispetto alla prestazione precedente. Può rappresentare una certezza per il finale di stagione del Trapani.

Terlizzi: 6,5. Da quando è rientrato al centro della difesa, in tre partite i granata hanno subito appena un gol. I numeri sono dalla sua.

Lo Bue: 6. Sufficienza piena senza spunti né sbavature eclatanti.

Basso: 5. Il rigore fallito pesa come un macigno. La prova è, come di consueto, generosa. Si procura il penalty, poi esce sconsolato.

Barillà: 6. Prova a scuotere i suoi con un paio di conclusioni da fuori senza fortuna.

Scozzarella: 6,5. Tra i più propositivi, cerca di tessere la tela del gioco granata ma i compagni non lo assistono a dovere. Nell’incipit del match centra la traversa con una staffilata velenosa.

Nadarevic: 5,5. Un paio di spunti interessanti e poco altro. Ci si attenderebbe ben altro da un calciatore con doti tecniche eccelse.

Abate: 6. Fa il suo con generosità, ma neanche oggi basta per pervenire al successo.

Curiale: 5,5. Inizia a pagare la necessità di dover far gol a tutti i costi per far dimenticare Mancosu. Lo smalto, peraltro, non sembra neanche essere quello dei giorni felici trascorsi a Frosinone.

Falco, Malele, Nadarevic: sv.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.