Green Basket, coach Verderosa confermato alla guida della squadra

Green Basket, coach Verderosa confermato alla guida della squadra

"Orgoglioso e felice di continuare questo progetto"
0 Commenti Condividi

PALERMO – Il Green Basket Palermo riparte da dove aveva interrotto, trionfalmente, la sua corsa in Serie C Gold: coach Marco Verderosa guiderà la formazione biancoverde anche nel prossimo campionato di Serie B. Una storia che prosegue, quella tra l’allenatore palermitano e la società della famiglia Mantia, arricchita da un nuovo capitolo che vedrà l’ex giocatore biancoverde, passato immediatamente in panchina dopo il proprio ritiro, difendere ancora da bordo campo le sorti di quella che è ormai una seconda pelle per lui.

“Sono orgoglioso e felice di continuare a far parte di questo progetto e di questa che ritengo ormai come una seconda famiglia – il commento di coach Verderosa -. Affronteremo un campionato difficile e, in questo senso, l’ingresso nei quadri dirigenziali di Francesco Lima darà un grandissimo apporto non solo ovviamente sul mercato, ma anche nella gestione del gruppo e della stagione. Stiamo cercando di allestire una squadra competitiva, che abbia le caratteristiche che personalmente apprezzo: cuore, tanto orgoglio, alta intensità difensiva e con la predisposizione al sacrificio in allenamento e in partita”.

Gli inizi nel settore giovanile biancoverde, per poi passare alla prima squadra prima da assistente e poi da capo allenatore nella Serie C 2016/17, con la promozione immediata in Serie B e la salvezza l’anno seguente nel campionato nazionale. Dopo la parentesi breve a Pescara nel 2019/20, il ritorno a casa a campionato in corso, nella stagione 2020/21 in Serie B, conclusasi amaramente con la retrocessione dei palermitani. Dunque, l’anno scorso, il capolavoro in C Gold con la cavalcata che ha riportato il Green Palermo in cadetteria.

“Sono stracontento di avere anche io un’altra possibilità di mettermi in gioco nella mia città e in una categoria come la Serie B – prosegue -, dal momento che l’ultima che ho vissuto, per di più con questi colori arrivando in corsa da subentrato, non si è certamente conclusa come volevamo. Ho grande voglia di rivalsa e non vedo l’ora di iniziare con la squadra questa avventura. Ringrazio per la fiducia la famiglia Mantia, con la speranza che lo stesso pubblico che abbiamo visto nelle finali dello scorso campionato riconosca se stesso in una squadra votata al sacrificio, all’orgoglio e all’attaccamento alla maglia come quella che abbiamo in mente”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.