In piazza la "biblioteca vivente"| in solidarietà dei migranti - Live Sicilia

In piazza la “biblioteca vivente”| in solidarietà dei migranti

La campagna S.O.S. Europa vuole denunciare le prassi inefficaci, disumane e pericolose in tema d’immigrazione e asilo applicate alle frontiere europee.

AMNESTY INTERNATIONAL
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Grande successo per di pubblico per l’evento nazionale di Amnesty International, S.O.S. EUROPA, tenutosi sabato 22 marzo a Catania in piazza dell’Università. L’iniziativa si è svolta dalle 11.00 alle 18.00 e ha previsto la realizzazione di una “biblioteca vivente” messa in atto dagli attivisti e dal pubblico presente sul delicato tema dell’ immigrazione e dato luogo a dibattiti sul ruolo dell’Europa in materia di asilo politico e flussi migratori. Complessivamente sono stati circa 50 gli attivisti presenti in piazza, provenienti da 9 differenti Gruppi siciliani, con 8 postazioni narranti fisse, tavolini di raccolta firme con materiali e gadgets, bandiere e striscioni gialli che hanno colorato la piazza catanese e attratto il pubblico. Molti i giovanissimi, che hanno girato video interviste, postato foto sui social networks, realizzato un disegno “live” che riproduce una delle tavole del libro “Migrando”, distribuito materiali e coinvolto i passanti. La presenza di un gruppo di percussionisti africani ha descritto una cornice sonora esotica molto apprezzata dai presenti. La campagna S.O.S. Europa di Amnesty International vuole denunciare le prassi inefficaci, disumane e pericolose in tema d’immigrazione e asilo applicate alle frontiere europee e intende interrompere la pericolosa e preoccupante tendenza degli Stati membri dell’Ue a privilegiare nuove politiche di contrasto a scapito delle misure di protezione.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.