Incidente a Corleone, indagati genitori di Rosario Leto - Live Sicilia

Incidente a Corleone, indagati genitori di Rosario Leto

Domani sarà eseguita l'autopsia sui corpi dei due ragazzi
LE INDAGINI
di
0 Commenti Condividi

CORLEONE (PA) – Sono indagati i genitori del sedicenne Rosario Leto, il ragazzo che guidava la Fiat Punto del padre e che è morto, insieme alla sua coetanea Giulia Sorrentino, nell’incidente che si è verificato sulla statale 118, nei pressi di Corleone, la notte tra sabato e domenica.

“Un atto dovuto – spiega l’avvocato Antonio Di Lorenzo che assiste la famiglia Leto – Si devono eseguire esami irripetibili e i genitori del ragazzo devono nominare i loro consulenti”. Già domani sarà eseguita l’autopsia sui corpi dei due ragazzi.

“I genitori mi hanno ribadito che il loro figlio ha preso di nascosto le chiavi dell’auto – aggiunge l’avvocato – Loro non erano a conoscenza dell’idea di trascorrere la serata fuori da Corleone. Non sappiamo chi abbia detto che le chiavi sono state consegnate dal padre all’amico maggiorenne di Rosario. È una versione che contestano con forza”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.