Strage Ischia, finora sono 8 i morti: si scava nel fango

Strage a Ischia, finora sono 8 i morti: si scava nel fango

Una frana ha travolto le strade
LA TRAGEDIA
di
0 Commenti Condividi

“Sono otto i morti accertati”, dichiara il ministro Matteo Salvini. È una strage quella avvenuta a Casamicciola Terme, sull’isola di Ischia, dopo che questa mattina, intorno alle 5, si è originata una frana dalla parte alta di via Celario che ha raggiunto il lungomare.

Tra i dispersi due nuclei familiari con tre bambini, tra cui un neonato. Ma il numero potrebbe salire. Si teme il peggio.

La frana ha travolto alcune auto in sosta trascinandole fino al mare. Sui luoghi del disastro sono arrivate tutte le forze dell’ordine, anche sommozzatori e nautici. Problemi anche nella vicina Lacco Ameno, dove il
sindaco riferisce di 30 famiglie isolate e 10 edifici crollati.

La premier Giorgia Meloni, il ministro per la Protezione Civile Nello Musumeci e il capo del Dipartimento di Protezione Civile Fabrizio Curcio sono in costante contatto per seguire l’evolversi della situazione così come il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi.

Tredici anni fa una ragazza, Anna De Felice, morì a Casamicciola a causa di un’alluvione che provocò una frana, partita dalla zona alta del comune.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *