Israele, agguato alla Spianata delle Moschee: un morto e feriti - Live Sicilia

Israele, agguato alla Spianata delle Moschee: un morto e feriti

Non è ancora chiara la dinamica dell'attacco
ATTENTATO
di
0 Commenti Condividi

Un agguato alla Spianata delle Moschee (o Monte del Tempio per gli ebrei), a Gerusalemme, che ha causato un morto e tre feriti in condizioni gravi.

L’agguato è avvenuto nel luogo sacro per le tre principali religioni monoteiste che torna, così, a macchiarsi di sangue, con la tensione in Israele e Cisgiordania che rischia di nuovo di tornare a livelli di allarme.

La dinamica dell’attacco non è ancora chiara, così come non ci conosce l’esecutore materiale. Da una prima ricostruzione viene fuori che poliziotti di guardia all’area, come di consueto, che sono stati raggiunti da colpi d’arma da fuoco, come riporta la Radio Militare. Secondo altri media, invece, i tre sono stati aggrediti, come spesso succede, con un’arma da taglio.

L’assalitore è stato ucciso, mentre tutta la Spianata, come avviene nei periodi di massima tensione, è stata chiusa alle visite degli ebrei per garantire la sicurezza dei cittadini.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.