Italiano pestato a Londra: è in coma - Live Sicilia

Italiano pestato a Londra: è in coma

Il corpo del giovane è stato trovato a terra sul retro del locale
LE INDAGINI
di
0 Commenti Condividi

Un ragazzo italiano di 25 anni, Marco Pannone originario di Fondi, nella notte tra venerdì e sabato è stato aggredito a Londra, fuori da un pub nella zona di Brixton, area sud della capitale. Il giovane è vittima di un pestaggio ed è attualmente ricoverato nel reparto di terapia intensiva del King’s College Hospital.

Il ventenne è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico alla testa ed è in coma. Ad avvisare la famiglia è stato, tramite Facebook, un amico del ragazzo che ha comunicato del pestaggio. Il corpo del giovane è stato trovato a terra sul retro del locale. Pannone si è trasferito a vivere a Londra sei anni fa.

“Non riusciamo ad avere informazioni, è assurdo – afferma lo zio in base a quanto riporta il quotidiano -. Possibile che non ci fossero telecamere dentro o fuori il locale? Perchè nessuno ci aiuta? Siamo stati completamente abbandonati anche dalle istituzioni italiane. Abbiamo chiesto aiuto al Consolato, anche un interprete perché non parliamo la lingua”. 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *