La Passalacqua Ragusa lotta ma è Venezia a vincere - Live Sicilia

La Passalacqua Ragusa lotta ma è Venezia a vincere

Partita a strappi quella tra le ragazze di coach Diamanti e le ospiti
0 Commenti Condividi

Ragusa lotta fino alla fine, ma è costretta ad arrendersi alla Reyer Venezia che dunque continua a restare a punteggio pieno dopo la terza giornata del massimo campionato di basket femminile. Partita a strappi quella tra le padrone di casa di coach Mirco Diamanti e le ospiti, che ha visto nella prima fase troppa imprecisione tanto in attacco quanto in difesa da parte delle biancoverdi, con Matilde Villa e compagne che si erano stabilite intorno alla doppia cifra di vantaggio, e poi il ritorno, nella seconda parte di gara, da parte delle ragusane, che hanno impattato e che poi hanno messo anche il naso avanti. Nelle fasi finali dell’incontro Venezia è stata più lucida e l’ultima tripla del possibile overtime da parte di Nicole Romeo non ha sortito l’effetto sperato. Venezia porta a casa meritatamente i due punti con il punteggio di 68-71. Tra le fila delle padrone di casa spicca il ventello di Anigwe, che raccoglie anche 7 rimbalzi, dall’altra parte, con 26 punti, è Shepard l’mvp di giornata.

“Abbiamo fatto troppi errori difensivi nella prima parte di gara – commenta coach Mirco Diamanti – non si possono concedere tutti quegli uno contro uno che abbiamo concesso, e che ci hanno fatto partire con un grande handicap, abbiamo inoltre avuto qualche problema di falli con Anigwe. Insomma non è stata una partita semplice. Piano piano poi ci siamo un po’ assestati, e l’abbiamo rigirata. Lì pensavo che avessimo potuto vedere il sole, ma nel finale ci sono stati episodi sfavorevoli. Non sono soddisfatto perché non si può subire quello che abbiamo subito”. Prossimo incontro, domenica prossima, sul campo di Campobasso.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *