La Russa: "Musumeci unico nome di FdI ma ascolteremo alleati" - Live Sicilia

La Russa: “Musumeci unico nome di FdI ma ascolteremo alleati”

Il colonnello meloniano torna a farsi sentire.
CENTRODESTRA
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – “Oggi ho preferito lasciare ai bravissimi coordinatori regionali siciliani di Fratelli d’Italia la partecipazione all’incontro da loro stessi convocato per trovare una soluzione comune alla questione della indicazione del candidato presidente. Mi hanno anticipato che ascolteranno con attenzione eventuali proposte degli alleati, pur convinti che la soluzione ottimale sarebbe quella di confermare subito il Presidente uscente che è in testa in tutti i sondaggi. Da parte nostra, per indicazione di Giorgia Meloni, non avanzeremo proposte alternative a Musumeci pronti a valutare però quelle degli alleati, specie se saranno chiare e univoche. In tal caso ci riserviamo di dare in tempi brevi la nostra risposta che, solo se positiva, consentirà di definire subito dopo un’intesa sulle altre posizioni di vertice”.

Il caso Stancanelli

E’ quanto afferma Ignazio La Russa, senatore di Fdi, interpellato sulla situazione in Sicilia. Quanto a Raffaele Stancanelli, il cui nome era circolato con insistenza nei giorni scorsi, La Russa – rispondendo ad una domanda – spiega: “è mio amico e spero rimanga tale anche dopo che verrà ribadita la decisione di FdI di non essere disponibile ad avanzare alcuna nostra candidatura dopo l’impegno di Giorgia con Musumeci. Non vi è quindi alcun giudizio o veto su Stancanelli, che è un ottimo politico, come non vi è nei confronti di almeno altri tre nomi di FdI potenzialmente idonei al ruolo. Vi è invece esclusivamente la decisione di tenere fede lealmente alla posizione assunta convinti che, ancora oggi, Musumeci sarebbe la candidatura migliore se trovasse con le opportune intese l’adesione degli alleati”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Ci pensa Cateno: “di cozzu e di cuddaru”…punto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.