Il Palermo all'esame del San Nicola:| "Rossi, si chiude un anno fondamentale" - Live Sicilia

Il Palermo all’esame del San Nicola:| “Rossi, si chiude un anno fondamentale”

Oggi la sfida col Bari
di
0 Commenti Condividi

E’ tornato il vero Delio Rossi. La vittoria contro il Parma, gli ha fatto bene. Ieri in sala stampa, il tecnico rosanero, alla vigilia della gara contro il Bari, si è mostrato sorridente, tranquillo e fiducioso. Primo argomento della conferenza, il match del San Nicola: “Quella col Bari per noi è una gara fondamentale, in quanto chiude un anno che ci ha visto, forse anche inaspettatamente, protagonisti. Non penso che potremo soffrirei cali di tensione, ho dei ragazzi molto seri e quindi da questo punto di vista affronteremo questa gara nel modo migliore. Alle vacanze penseremo dopo il 24”.

Rossi torna sulla vittoria di sabato scorso: “Per quanto riguarda la prestazione del primo tempo di sabato, non penso possa entrarci il tridente. L’avvento di Pinilla non è che abbia stravolto la partita. Più che altro gli altri sono cresciuti in modo esponenziale. Lo preciso perchè non vorrei che si pensasse che è uscito Pastore, è entrato Pinilla ed il Palermo ha vinto. Non è assolutamente così. Domani per vincere dovremo essere più disperati del Bari. Se lo saremo, allora, potremo portare a casa dei punti. Per avere una squadra forte devi avere un gruppo di qualità elevate in modo omogeneo. In tal modo anche chi sta dietro lavora ancora di più perchè può scalare le gerarchie. Questa è la differenza tra una grande squadra ed una che ha 12-13 titolari e poi un tasso inferiore leggermente più basso”.

Rossi ha anche parlato di mercato: “Non ho mai parlato dei giocatori in arrivo, nè di quanto ne dovranno arrivare. Parlare di chi non c’è o di chi c’è e potrebbe andare via non lo ritengo giusto. Dopo l’addio di Sabatini dovevamo lavorare più direttamente io e il presidente? Eh si… diciamo di si…”, scherza Rossi. “Partiamo sempre dal presupposto che Zamparini ha sempre ragione e l’ultima parola è sempre la sua. L’ho visto più determinato rispetto a qualche tempo fa, più coinvolto”.

Infine gli auguri a Palermo e ai palermitani: “Questa è l’ultima conferenza dell’anno e ci tengo a far gli auguri a tutti i tifosi del Palermo e a tutti coloro che hanno a cuore questi colori. Con la speranza che il prossimo anno possa dar continuità a questo splendido feeling che la squadra ha cucito con la propria gente. Che possa crescere sempre di più”.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Bari (4-4-2): Padelli; A. Masiello, Rossi, Belmonte, Raggi; Rivas, Gazzi, Donati, Pulzetti; Barreto, Caputo.
A disposizione: Boerchio, Rinaldi, Galasso, Romero, Strambelli, Kutuzov. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gillet, S. Masiello, Ghezzal, Castillo, Almiron, Parisi

Palermo (4-3-2-1): Sirigu; Cassani, Munoz, Bovo, Balzaretti; Nocerino, Liverani, Migliaccio; Ilicic, Pastore; Miccoli.
A disposizione: Benussi, Garcia, Goian, Bacinovic, Kasami, Rigoni, Maccarone. All.: Rossi
Squalificati: Carrozzieri (fino ad aprile 2011)
Indisponibili: Hernandez, Darmian, Pinilla

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *