Ladri si fingono padroni di casa | I carabinieri li trovano a letto - Live Sicilia

Ladri si fingono padroni di casa | I carabinieri li trovano a letto

Due topi d'appartamento finiscono ai domiciliari.

Ribera
di
2 Commenti Condividi

RIBERA – Per evitare di essere arrestati, due topi d’appartamento tunisini a Ribera (Ag) si sono finti i padroni di casa facendosi trovare dai carabinieri nel letto, assonnati e infastiditi dal controllo tentando di sostenere di essere i proprietari di casa e di stare riposando. I militari, dopo essere risaliti ai veri proprietari e verificato la mancanza di alcune cose dall’appartamento, li hanno arrestati per tentativo di furto. I due sono stati posti ai domiciliari. I carabinieri erano intervenuti armi in pugno dopo le segnalazione di rumori sospetti nell’appartamento e avevano trovato la porta d’ingresso forzata e semi aperta. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Arresti domiciliare? evviva l’italia ecco perchè il 90% degli exstracomunitari vengono in Italia qui tutto si può.

    Se stavano nello stesso letto avrebbero potuto pure fingere di essere una coppia di fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.