Lagalla: "La nostra città ha bisogno di iniziative come la Targa Florio" - Live Sicilia

Lagalla: “La nostra città ha bisogno di iniziative come la Targa Florio”

"È molto più di un evento sportivo"
IL SINDACO
di
0 Commenti Condividi

“La Targa Florio Classica resta ancora oggi un tradizionale appuntamento che valorizza la storia della corsa più antica del mondo e le strade che l’hanno resa un mito”. Queste alcune delle dichiarazioni del sindaco di Palermo Roberto Lagalla, in occasione della conferenza stampa di presentazione a Palazzo delle Aquile dell’edizione 2022 della Targa Florio in programma dal 13 al 16 ottobre. “Targa Florio è molto più di un evento sportivo – prosegue il primo cittadino -. È una manifestazione di evidente interesse culturale, dal forte valore identitario, che è riuscita a portare il brand Sicilia in giro per l’Italia e nel mondo. Questa centoseiesima edizione radunerà a Palermo migliaia di appassionati che finalmente, dopo gli anni della pandemia, potranno godere a pieno di una delle più antiche e famose gare automobilistiche, ammirando affascinanti auto da corsa storiche. La nostra città ha bisogno di iniziative come questa. Eventi capaci di esprimere il valore del nostro importante patrimonio artistico, storico e culturale che aspetta di rivivere attraverso un adeguato processo di valorizzazione. Come Sindaco di Palermo e della Città Metropolitana, sono onorato e orgoglioso di poter presenziare questa nuova edizione della Targa Florio Classica”. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *