Lavori su nave da crociera | Fincantieri in pole position - Live Sicilia

Lavori su nave da crociera | Fincantieri in pole position

Si tratta dell'allungamento della Msc "Magnifica". Un'operazione da 130 milioni di euro.

PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Lo stabilimento Fincantieri di Palermo è in pole position per allungare la nave da crociera Msc Magnifica. Si tratta di un’operazione dal valore di circa 130 milioni di euro che si concretizzerà entro il 2021. La compagnia con sede a Ginevra ha annunciato il progetto, senza però specificare in quale stabilimento del gruppo Fincantieri verrà eseguito il lavoro, ma appare probabile, secondo alcune fonti, che la nave sarà affidata alle tute blu del cantiere palermitano, che tra il 2014 e il 2015 portarono a termine – con successo e attestati di stima – il programma Risorgimento, un progetto di 200 milioni di euro per allungare quattro navi da crociera Msc: Armonia, Sinfonia, Opera e Lirica. Magnifica potrebbe quindi entrare nel bacino da 400mila tonnellate per essere allungata di 23 metri.

La nuova sezione permetterà di aggiungere 215 cabine, di cui 92 con balcone, per arrivare ad accogliere circa tremila croceristi. Nasceranno anche un parco acquatico, nuove aree di accoglienza, shopping e ristorazione; saranno adottate nuove tecnologie, con lo sguardo verso la sostenibilità ambientale.

Al momento nello stabilimento palermitano si stanno costruendo le sezioni di 26 metri che andranno ad allungate tre navi da crociera del gruppo Windstar: Star Breeze, Star Legend e Star Pride. La lavorazione durerà circa 18 mesi, giusto in tempo per aprire le porte del bacino alla Msc Magnifica. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.