Le più belle spiagge siciliane | Ecco dove andare - Live Sicilia

Le più belle spiagge siciliane | Ecco dove andare

La Sicilia è tra le mete più gettonate dell'estate italiana. Scelta come destinazione anche da molti vip, è la meta ideale in cui trascorrere qualche giorno di vacanza. Ecco la top ten delle più belle spiagge dell'Isola

SU I LOVE SICILIA IN EDICOLA
di
16 Commenti Condividi

Acque perfette e profonde dove perdersi per settimane di pieno relax. Le abbiamo cercate e trovate in Sicilia. Dieci spiagge al top. Tra strade panoramiche, spettacolari e, a volte, tortuose. Tra rifugi privilegiati e, a volte, selvatici. Tra ristoranti golosi, shopping di qualità e hotel di charme. Senza mai dimenticare il divertimento. Così I love Sicilia, il mensile di stile, tendenze e consumi, in edicola da venerdì 10 agosto, ha deciso di fornire una bussola ai vacanzieri che non hanno ancora avuto modo di godere dei luoghi magici che l’isola offre. D’altronde il made in Sicily quest’anno pare andare per la maggiore e le spiagge siciliane hanno conquistato anche i giornali stranieri. Un esempio? Quella di Eraclea Minoa indicata dal New York Times come la spiaggia più bella d’Italia.

Partiamo, dunque, alla ricerca delle più belle coste. Unico comune denominatore: la sabbia. Prima tappa, San Vito Lo Capo, nel Trapanese. Proseguiamo con la caratteristica laguna dei “laghetti di Marinello” nel Messinese. E ancora, nella costa ionica tra Capo Taormina e Mazzarò, “Isola Bella”, da poco divenuta riserva naturale; tra Noto e Vendicari, Calamosche; tra Marina di Ragusa e Donnalucata, la Riserva Macchia Foresta del Fiume Irminio; la Scala dei Turchi, a pochi chilometri da Agrigento; la spiaggia Gelonardo di Realmonte; l’emozionante Isola delle Correnti, spartiacque simbolico tra il mar Ionio e il mar Mediterraneo; Eraclea Minoa e la meravigliosa Isola dei Conigli, a Lampedusa.

Un tour che non dimentica il divertimento. Per ciascuna di queste tappe, infatti, I love Sicilia indica anche gli appuntamenti dell’estate con la musica, lo spettacolo e il nightlife. Ma anche una guida dettagliata su dove mangiare e dove dormire. A voi la scelta.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

16 Commenti Condividi

Commenti

    Nella pineta di Eraclea Minoa ci sono i “servizi” all’aperto per le numerose famiglie che vi bivaccano.Non se n’è accorto nessuno?

    La Scala dei Turchi sarà bellissima, ma la spiaggia fa schifo… anzi, non c’è proprio!

    Tre Fontane e in generale la costa da Sciacca a Marsala. Ancora è possibile trovare tratti di costa come madre natura l’ha fatta e si mangia divinamente oltre che offrire spazi e luoghi di cultura unici. Il resto è solo lucro, salvo solo la maestosa Ragusa e l’onirica Erice

    CALAMOSCHE tra Noto e Vendicari e’ una bellissima spiaggia immersa nella macchia mediterranea, le sue insenature e l’acqua cristallina fanno una delle piu’ belle spiagge siciliane.

    tutto vero , una spiaggia piu’ bella dell’altra ma quello che mi fa tanto male è vedere la spiaggia di eraclea minoa in quelle condizioni ,io portavo i miei figli quando erano piccoli , e facevamo cento metri tra spiaggia e battigia ora la natura ha preso tutto anche il bosco del campeggio eraclea un angolo di paradiso. cosi sta finendo vendicari lo scoglio che ho fotografato 15 anni addietro oggi si trova bagnato dal mare e cosa dire di giallonardo sulla battigia si passava con le macchine oggi è rimasta solo un poco di spiaggia che posti fantastici quando mandavo le cartoline agli amici miei dicevo sempre qui siamo alle seiscelles

    quasi tutto vero, Giallonardo non “gelonardo”, la spiaggia è incantevole….., negli ultimi anni è stata abbandonata a se stessa, è vero che viene calpestata dai fuoristrada sulla battigia. Vorrei che queste e-mail fossero “girate” al Sindaco di Eraclea”, per rendersi conto del patrimonio naturale che abbiamo, ma che al solito “alcuni siciliani” la deturpano. Io frequento questo paradiso da tantissimi anni, ma mi dispiace dirlo, ogni anno è sempre peggio……peccato!!!! ci vorrebbero controlli per poter garantire un piccolo paradiso terrestre!!!!
    Marco da Caltanissetta.-

    Live Sicilia ha dimenticato , o non è a conoscenza , della riserva del WWF a Torre Salsa , località marina tra Siculiana e Montallegro. E’ una spiaggia che non ha nulla da invidiare alle altre , forse la più bella. Spero che al più presto venga colmata questa Vostra dimenticanza.

    Concordo con annibale…il meglio si trova attorno Mazara..pozzitello di Capo Granitola ( comune di Campobello, ‘spot’ internazionale per il Kite Surf, visitato pure da Robby Nash, mito californiano del surf ); scogliera di Quarara ( cala dei turchi, dragonara ) e spiagge di tonnarella e capo feto. Non hanno niente da invidiare alle altre. In compenso sono molto più facili da raggiungere, non comportano scarpinate sotto il sole cocente e, chi vuole, può pure fruire di servizi, presenti in maniera molto discreta, salvo che a capo feto, riserva naturalistica, ma molto vicina al centro città.

    Dimenticavo. tra Sciacca e Mazara c’è pure Porto Palo di Menfi, con la spiaggia del porto ed il lido dei fiori, ‘bandiera blu’ ( di quelle vere ) da anni.. Ma tanto lì ci andranno tutti nella speranza d’incontrare Miss Italia!

    Anche se Minoa è stupenda, la spiaggia di Torre salsa ha un fascino primordiale,inoltre un fattore molto importante è il fatto che è incontaminata.

    Minoa la spiaggia della mia giovinezza bellissima. Ultimamente però ho scoperto torre salsa stupenda.

    Il problema negli anni passati è stato che molti Siciliani non sapevano cosa significasse la pulizia,lasciando sacchetti di immondizia appesi agli alberi di Pino. (riferendomi al bosco di pini del litorale che va fra Minoa e Torre Salsa).

    Sono d’accordo con Paolo, molti ( per fortuna non tutti), non capiscono l’importanza della nostre bellissima isola…..è un peccato!!!!!

    PIcchi…..ora u sannu?Si unu è lordu è lordu sempri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.