Palermo, donna accoltellata dal suo ex: in ospedale - Live Sicilia

L’ennesima lite e la coltellata: Palermo, donna ferita dall’ex compagno

E' successo nella zona di Borgo Nuovo. Sul posto la polizia
LA VIOLENZA
di
0 Commenti Condividi

È stata ferita alla gamba con una coltellata inferta dal suo ex compagno al termine dell’ennesima lite a Borgo Nuovo, dove la polizia è intervenuta in largo Nasso dopo l’allarme lanciato da una donna e da alcuni suoi vicini. Lei, poco più che sessantenne, è stata portata con l’ambulanza all’Ingrassia mentre lui, che di anni ne ha 47, è stato bloccato non lontano da casa e denunciato.

La ricostruzione

Secondo una prima ricostruzione l’uomo sarebbe andato a casa dell’ex verso l’ora di pranzo. Non è chiaro con quale intenzione, visti anche i precedenti della coppia che hanno reso necessari almeno tre interventi tra carabinieri e polizia negli ultimi mesi, con annessa attivazione del cosiddetto “codice rosso”. Durante quest’ultima discussione gli animi di entrambi si sarebbero surriscaldati e i due avrebbero iniziato a insultarsi arrivando a colpirsi con schiaffi e calci.

La colluttazione

Nel corso della colluttazione il 47enne avrebbe afferrato un coltello in cucina, uno di quelli con la lama in ceramica, e avrebbe cercato di attaccarla ferendola a una gamba. Mentre l’uomo fuggiva dall’appartamento, lei e altri residenti – allertati dalle urla – hanno chiamato il 112 chiedendo l’intervento della polizia. In pochi minuti son arrivati gli agenti e della squadra mobile. La donna, che perdeva sangue dalla gamba, è stata portata in ospedale mentre l’uomo è stato rintracciato mentre camminava a piedi nella zona cercando di fare perdere le proprie tracce.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.