L'Italia trema, scossa di terremoto tra Lazio, Marche e Umbria - Live Sicilia

L’Italia trema, scossa di terremoto tra Lazio, Marche e Umbria

Il sisma ha avuto ipocentro a 11 km di profondità
0 Commenti Condividi

Alle 4:21 della notte un terremoto di magnitudo 3.2 ha fatto tremate la terra al confine tra Lazio, Marche e Umbria. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 11 km di profondità.

L’epicentro della scossa è stato localizzato a 4 km da Accumoli (Rieti), 13 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e 15 da Norcia (Perugia). Non si segnalano danni a persone o cose. La zona in cui è stato registrato il terremoto è la stessa del sisma di magnitudo 6 del 24 agosto 2016, che insieme alle repliche successive causò circa 300 morti e 390 feriti. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.