Lite furiosa coinvolge dirigenti del Pd, dimissioni e candidatura ritirata VIDEO - Live Sicilia

Lite furiosa coinvolge dirigenti del Pd, dimissioni e candidatura ritirata VIDEO

È accaduto a Frosinone
4 Commenti Condividi

ROMA – Albino Ruberti, capo di gabinetto del sindaco di Roma Roberto Gualtieri, si è dimesso dopo che il Foglio ha pubblicato il video di una violenta lite, con urla e minacce, dopo una cena a Frosinone con alcune persone tra cui Francesco De Angelis – ex assessore regionale e parlamentare europeo – che, a seguito del video, ha ritirato la candidatura alle Politiche per i dem. ‘Io li ammazzo… Devono venire a chiede scusa per quello che mi hanno chiesto… A me non me dicono ‘io me te compro’… Je do cinque minuti, se devono inginocchià. Altrimenti scrivo a tutti quello che sti pezzi de… mi hanno detto… Io li ammazzo’.

Le dimissioni e la rinuncia alla candidatura sono state definite ‘doverose’ dal segretario del Pd Letta.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
4 Commenti Condividi

Commenti

    Devo dire che sono sorpreso in quanto certe reti televisive nazionali (La7 su tutte) se si tratta di esponenti del centro-destra evidenziano quotidianamente anche uno starnuto o una grattatina in testa, figuriamoci parolacce o botte. Stavolta invece fra esponenti del PD e con grande dovizia di particolari è stata divulgata una vera e propria rissa da taverna con tanto di minacce verbali degne dei peggiori ambienti delinquenziali e ciò la dice lunga su come vengono selezionati nel PD non solo i politici ma soprattutto i loro collaboratori. Complimenti al Foglio ed al giornalista che, devo dire a rischio della propria vita, è riuscito a riprendere questo vergognoso spettacolo ma anche povero Enrico Letta che anche se è vero che i protagonisti della rissa hanno dato le dimissioni non può certo chiuderla qui…….

    Be che dire vergogna ciò vuol dire quanto alcune testate giornalistiche sono di parte be se una simile rissa fosse stata evidenziata da esponenti di fdi apriti cielo forza forza Giorgia unica presidente del Consiglio

    Dillo lo stesso quello che ti hanno chiesto voi che siete il partito della trasparenza che siete contro la mafia che siete persone perbene vergogna vergogna

    Namoooo presidente Mattarella sbaglio o abbiamo un partito gestito da delinquenti polizia guardia di finanza carabinieri un cittadino normale sarebbe già alla sbarra con tanto di interrogatorio vogliamo chiedere cosa ha da raccontare l amico?? A cosa si riferisce lo dico a tutti?? La 7 ma stasera ne parlerete??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.