Maas, allagati uffici e galleria |Operatori sul piede di guerra - Live Sicilia

Maas, allagati uffici e galleria |Operatori sul piede di guerra

Merce, fatture, computer, faldoni: al Mercato ortofrutticolo di contrada Jungetto ogni cosa è finita sott'acqua.

Mercati agro alimentari sicilia
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Maas di nuovo allagato. Merce, fatture, computer, faldoni: al Mercato ortofrutticolo di contrada Jungetto ogni cosa è finita sott’acqua, nella notte, in seguito al temporale che si è abbattuto sulla città e la provincia di Catania. I video, girati da alcuni operatori evidentemente esasperati per la situazione, non lasciano dubbi e mostrano una struttura, inaugurata nel 2011, che fa letteralmente acqua da tutte le parti, con la pioggia che si infiltra dagli infissi, dal soffitto, e i box – sei i più danneggiati – letteralmente allagati.

“Una situazione disastrosa – afferma Mario Maniscalco, vicepresidente Soomac  (il sindacato che riunisce gli operatori del mercato) e tra gli operatori che stanotte hanno dovuto cercare di salvare il salvabile per evitare di perdere ogni cosa. Quando ci hanno spostati qua dall’ex mercato ortofrutticolo – prosegue – ci dissero che quella struttura non era agibile, ma questa lo è? Non ci sembra proprio”.

L’operatore evidenzia come il presidente Zappia abbia fatto pulire le catoie ma come questo, evidentemente, non sia stato sufficiente: l’acqua continua a infiltrarsi all’interno della galleria e negli uffici. Galleria che, oltre tutto, è rimasta al buio per qualche tempo stamani. “Ma senza l’aiuto della Regione – sottolinea – il presidente non può risolvere nulla”.

Sono sul piede di guerra gli operatori del settore ortofrutta del Maas; quello di stanotte non è infatti il primo episodio di allagamento in seguito a forte pioggia. Niente però pare cambiato. “La stagione ci sta penalizzando, resta più l’invenduto che il venduto e dobbiamo anche fare i conti con la struttura – prosegue, evidenziando come i costi sostenuti dagli operatori siano già esosi”.

Immediato l’intervento dei gestori del Maas, stamani, per verificare le condizioni dei box e della galleria in seguito all’ infiltrazione di acqua. Il presidente della mercato ortofrutticolo, Emanuele Zappia e i suoi collaboratori hanno infatti lavorato a lungo e da tempo per contenere i disagi della struttura. “A tal proposito, è stato avviato un proficuo dialogo con la Regione .- sostengo  gli amministratori – proprio per ottenere collaborazione e migliorare le condizioni all’interno del Maas”. Per quanto riguarda i disagi registrati stanotte e stamani, il presente Zappia ha chiesto agli operatori di quantificare i danni in modo da poter chiedere un risarcimento danni alla ditta che ha costruito il mercato.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.